Una giornata nel Bosco

Il bosco è un ambiente che riesce ad aprire a più dimensioni dell’esistente. Quando ci troviamo a camminare insieme in un luogo del genere creiamo dei collegamenti che non riusciamo ad immaginare.
Perchè accade questo?

Gli alberi sono tra loro interconnessi… molto più di noi! Quando ci relazioniamo ad un albero, non stiamo parlando solo con lui, parliamo con tutto il collettivo degli alberi. Per questo motivo quando ci ritroviamo all’interno di questa collettività possiamo provare sentimenti di pace, benessere, amore. Inoltre possiamo accorgerci di ricevere più facilmente idee, intuizioni, soluzioni.
Adesso arriva il bello…
Sabato 16 Settembre nel tempio Bosco Sacro di Damanhur erano presenti circa 150 persone. L’atmosfera era davvero piacevole, e appena arrivavi potevi percepire nell’aria quel leggere profumo di autunno. L’equinozio era alla porte, e qui a Damanhur rispettiamo ormai da 43 anni i cicli naturali delle stagioni, celebrandoli ciclicamente.
Entrando nel bosco trovavamo nei circuiti musicisti che con la Musica delle Piante arricchivano l’atmosfera. Poco più avanti un banchetto dimostrativo per il nostro apparecchio, che nel corso della giornata è stato testato. La pianta collegata all’apparecchio ha accolto tantissime persone che interagivano con lei nei modi più disparati. Veniva accarezzata, toccata.. qualcuno instaurava un dialogo verbale o canoro.
Ebbene si…

Uno dei momenti più divertenti della giornata è avvenuto quando una signora alta e bionda ha cominciato a fare dei vocalizzi. Dopo pochissimo, la pianta ha cominciato a ripetere il suono, riproducendo la durata del vocalizzo e la tonalità! Incredibile notare quanti rimandi può darci la natura!
Il tutto è proseguito con il concerto serale, tra la Musica delle Piante, il musicista Maurizio Verna e il gruppo vocale di canti polifonici Magjical.

Mando un caloroso saluto a tutti i partecipanti, con il desiderio di ripetere al più presto l’esperienza!

Aninga

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on RedditShare on TumblrShare on Google+Buffer this pageShare on StumbleUponDigg thisShare on LinkedInShare on YummlyEmail this to someone

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *